• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Facebook Twitter Pinterest Instagram

CARTER PINASCO PROBLEMI

Vespe da corsa a telaio grande...px, gl, sprint...

CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda Jjlester » 20/07/2016, 12:43

CIAO A TUTTI
PURTROPPO SABATO MI SONO ACCORTO CHE MI SI E' SFILATO L'ALBERINO CHE TIENE L'INGRNAGGIO DEL MIX
HO CHIAMATO IN PINASCO E MI HANNO RISPOSTO " QUEI CARTER SONO PER UN MOTORE TURISTICO MICA PER UN MOTORE ELABORATO TUTTI SANNO CHE SE VUOI FARE UN MOTORE ELABORATO DVI TOGLIERE IL MIX "
QUINDI IN SOLDONI MI DEVO ARRANGIARE
MA ALLORA IO MI CHIEDO COME MAI QUANDO AVEVO I CARTER ORIGINALI PIAGGIO CON IL MIX E IL MALOSSI 221 TUTTO BOMBARDATO SUPER MEGAESPLOSO L'ALBERINO DEL MIX NON E' ANDATO A CULI NEANCHE DOPO 10MILA KM PIU I 49MILA CHE AVEVA GIA SULLE SPALLE IL MOTORE?

MA !!!!!!!!!!!
Jjlester
newbie
newbie
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/03/2015, 22:25

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda crimaz » 04/08/2016, 10:07

A breve li esaminerò. Spero che la tua esperienza rientri nella casistica...
La risposta di Pinasco invece è preoccupante.
Vediamo se qualche parente stretto scrive su questo post rassicurandoti/ci.
Quarto Titolo Italiano con Quattrini competizione
http://www.crimaz.it
info@crimaz.it
Avatar utente
crimaz
master
master
 
Messaggi: 1964
Iscritto il: 28/07/2010, 21:11

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda marzo79 » 04/08/2016, 11:15

Bho devo ancora chiarire. Personalmente dico che posso accettare dei limiti hai carter come gli originali ma in tal caso devo essere specificato quali sono su descrizioni e istruzioni (es. miscelatore solo per motori originali). Comunque quando riesco a capire un qualche cosa vi aggiorno.
marzo79
master
master
 
Messaggi: 398
Iscritto il: 28/10/2010, 14:49

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda Jjlester » 04/08/2016, 12:01

ciao
allora dopo 2 setimane pinasco mi risponde alla mia ennesima richiesta almeno di avere un perno nuovo
questa e la mail
Gentile Cliente,
il perno non esiste sul mercato, quindi deve essere costruito.
Non siamo organizzati per eseguire pezzi unici su richiesta, ma ci
adopereremo per risolvere il problema che, ribadiamo, non dipende da noi e
che non si è verificato in nessun altro carter venduto fino ad oggi.
Tutto ciò premesso, La preghiamo d'inviarci il carter per poter eseguire il
lavoro, sottolineando il fatto che siamo chiusi per ferie e riapriremo il 25
Agosto.
In attesa di un Suo gradito cenno di riscontro, porgiamo distinti saluti.
Pinasco Staff

PREMETTO CHE HO GIA RISOLTO IL PROBLEMA FACENDOMI FARE UN PERNO DAL MIO TORNITORE
MA LA LORO STRAFOTTENZA NON HA LIMITI " RIAPRIAMO IL 25 AGOSTO " ASSURDO
Jjlester
newbie
newbie
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/03/2015, 22:25

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda marzo79 » 04/08/2016, 14:53

Mi spiace che tu veda pinasco strafottente, io ho a che fare personalmente da qualche anno ma di strafottente non hanno nulla anzi. Poi non voglio dire che non ci sia l'errore assolutamente comunque un certo dialogo per risolvere il problema c'è sempre, certo i tempi sono lunghi ma almeno ci guardano....
Va bhe forse sono troppo di parte, spero che non abbia più problemi.
Ciao e buone ferie.
marzo79
master
master
 
Messaggi: 398
Iscritto il: 28/10/2010, 14:49

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda crimaz » 04/08/2016, 15:57

Che il miscelatore sia sconsigliato per motivi di lubrificazione su motori con certi regimi di rotazione, lo potrei anche capire.
...che il perno salti via dal carter pompa perché il motore è elaborato, potevano risparmiarsela.

Nessuno penso, comprerà mai dei carter di nuova concezione per farci un motore da 7 cavalli.
Dai, sono convinto che sia stato un caso...anche perché a breve farò un big bore Originale :et3px-biggrin:
Quarto Titolo Italiano con Quattrini competizione
http://www.crimaz.it
info@crimaz.it
Avatar utente
crimaz
master
master
 
Messaggi: 1964
Iscritto il: 28/07/2010, 21:11

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda marzo79 » 04/08/2016, 16:46

E si non so cosa dire e forse sono un pó troppo di parte quindi penso anch'io al caso.... Ovvio che era meglio che non ci fosse stato....
marzo79
master
master
 
Messaggi: 398
Iscritto il: 28/10/2010, 14:49

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda piewankel » 06/08/2016, 9:22

...come è stato scritto su altri forum da altri utenti, anche su carter piaggio è successa la stessa cosa. Quindi potrebbe essere un problema non solo dei tuoi carter.

Mi permetto, anche se non sono nessuno sopratutto su questo forum, di chiederti di scrivere in minuscolo. Scrivere in maiuscolo è l'equivalente di urlare in piazza. Qua si discute pacificamente tra amici.

Per il resto anche io non aggiungo altro visto che anche io sono di parte e la vicenda la conosco tutta, non una parte come viene riportata in questo post. ;)
Avatar utente
piewankel
junior
junior
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 24/09/2012, 12:56
Località: Bergamo

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda Jjlester » 06/08/2016, 9:44

piewankel ha scritto:...come è stato scritto su altri forum da altri utenti, anche su carter piaggio è successa la stessa cosa. Quindi potrebbe essere un problema non solo dei tuoi carter.

Mi permetto, anche se non sono nessuno sopratutto su questo forum, di chiederti di scrivere in minuscolo. Scrivere in maiuscolo è l'equivalente di urlare in piazza. Qua si discute pacificamente tra amici.

Per il resto anche io non aggiungo altro visto che anche io sono di parte e la vicenda la conosco tutta, non una parte come viene riportata in questo post. ;)


Se sai tutta la vicenda sai anche che chi mi ha risposto dice una mare di cazzate .
Che era gia la 2° volta che succedeva una cosa del genere su quei carter ( la prima era addirittura uscito il perno che tiene le ganasce del freno posteriore ) e la sua esclamazione fu " impossibile noi usiamo una pressa da 200tonnellate per infilare i perni " :et3px-shock:
altra cazzata
La risposta corretta era " Ci dispiace dell'accaduto sara stato un caso , ci rimandi i carter provvederemo noi alla riparazione ( cosa prevista dalla garanzia di 24 mesi OBBLIGATORIA per poter vendere il prodotto in europa) .
Ma invece no ha inventato fandonie su fandonie inventandosi che i carter non sono stati costruiti per un motore elaborato che ha quei giri motore ( quali non si sa perche io non ho mai detto nulla ) che non sono stati pensati per un motore con miscelatore da 7000giri (sue parole)che sono fatti per un motore turistico ( che non so cosa voglia dire) visto che chi fa un motore turistico non spende 500euro di carter , che lui veniva dalle corse che ha 20anni di esperienza e che quindi sa quello che dice ( a me non sembra parlandoci) e che quindi dovevo arrangiarmi ( come poi ho fatto)
Ragionando se non sono stati pensati per un motore da7000giri( come dice lui) neanche sul 200normale andrebbero bene visto che il mio 200 normale con la sola marmitta faceva 7200giri

e solo dopo mia insistenza hanno abbozzato una risposta che ho scritto sopra

quindi io resto qui con i miei carter riparati da me , quello che ora penso su i prodotti pinasco non cambia ( visto che non mi hanno dato modo di cambiare idea ) i miei contatti li hanno quindi se vogliono possono farsi sentire
MA NE DUBITO
Jjlester
newbie
newbie
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/03/2015, 22:25

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda Jjlester » 06/08/2016, 9:53

marzo79 ha scritto:Mi spiace che tu veda pinasco strafottente, io ho a che fare personalmente da qualche anno ma di strafottente non hanno nulla anzi. Poi non voglio dire che non ci sia l'errore assolutamente comunque un certo dialogo per risolvere il problema c'è sempre, certo i tempi sono lunghi ma almeno ci guardano....
Va bhe forse sono troppo di parte, spero che non abbia più problemi.
Ciao e buone ferie.


Leggo ora il tuo post
posso capire che una DITTA abbia tempi biblici ma che a fronte di 3 email e 2 telefonate si abbia una risposta ed in seguito dopo altre 2 email e 1 telefonata se ne abbia un altra NON ci sta'
Che siano attenti al prodotto. , neanche quello visto i svariati difetti di lavorazione riscontrati piani fatti male , perni non inseriti correttamente , carter lavorati separatmante e non accoppiati come si faceva alla piaggio 50anni fa
Quindi se tu sei INSERITO come dici magari potresti fargli notare queste cose perche non tutti siamo qui a scrivere ,molti i problemi se li risolvono da soli o li risolve il meccanico di fiducia
Io qui scrivo perche faccio il meccanico la vespa in questione e' la mia e ritengo giusto che altri sappiano
Preciso che solo dopo questo fatto ho scritto una parte della mia incazzatura perche quando accadde il primo "disguido con il perno ganasce " non avevo fatto polemica
Jjlester
newbie
newbie
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/03/2015, 22:25

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda marzo79 » 06/08/2016, 11:23

Certo che riporto e ne parlo, non lavoro in pinasco e nemmeno per loro sia chiaro ma li conosco e ho un rapporto abbastanza confidenziale, oltretutto sono io il primo rompiballe della lista tranquillo.
marzo79
master
master
 
Messaggi: 398
Iscritto il: 28/10/2010, 14:49

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda Jjlester » 10/08/2016, 20:09

VISTO CHE NESSUNO SI LAMENTA MAI
ENNESIMA CAP....A DI LAVORAZIONE
PRATICAMENTE I SIGNORI INDIANI ( perché voci di corridoio mi hanno riferito che carter sono stati fatti fare in India) hanno fatto la sede del cuscinetto lato frizione troppo profonda
Infatti quando ho inserito in cuscinetto lato frizione in battuta e ho montato il suo seger di fermo tra quest'ultimo ed il cuscinetto c'erano 6decimi , così ho interposto tra esso uno spessore di 5 centesimi.
Ed ecco che si scopre la cap...a , facendo in questo modo l'albero motore si avvicina troppo al carter e la mezzana striscia contro il carter interno .
ma forse nei motori TURISTICI per i quali questi carter sono stati prodotti è' normale
Jjlester
newbie
newbie
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/03/2015, 22:25

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda pk_damiano_4hp » 10/08/2016, 21:35

Jjlester ha scritto:VISTO CHE NESSUNO SI LAMENTA MAI
ENNESIMA CAP....A DI LAVORAZIONE
PRATICAMENTE I SIGNORI INDIANI ( perché voci di corridoio mi hanno riferito che carter sono stati fatti fare in India) hanno fatto la sede del cuscinetto lato frizione troppo profonda
Infatti quando ho inserito in cuscinetto lato frizione in battuta e ho montato il suo seger di fermo tra quest'ultimo ed il cuscinetto c'erano 6decimi , così ho interposto tra esso uno spessore di 5 centesimi.
Ed ecco che si scopre la cap...a , facendo in questo modo l'albero motore si avvicina troppo al carter e la mezzana striscia contro il carter interno .
ma forse nei motori TURISTICI per i quali questi carter sono stati prodotti è' normale


Vergognoso :et3px-rant:
Avatar utente
pk_damiano_4hp
senior
senior
 
Messaggi: 175
Iscritto il: 15/02/2012, 22:21

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda 2IS » 11/08/2016, 1:14

nessuno si lamenta mai?? praticamente una coppia di carter di cui nessuno si sia lamentato, ancora non l'ho vista nè sentita. Io sinceramente girando i forum e le discussioni su FB leggo solo topic di lamentele, e non solo per i carter.

per il resto non commento, perchè in certe risposte leggo barzellette. Una fra tutte...se i carter sono pensati per motori elaborati e nei motori elaborati non si usa il mix, perchè mettono quel perno?? sorvoliamo...
Avatar utente
2IS
newbie
newbie
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 25/07/2010, 0:53

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda pk_damiano_4hp » 11/08/2016, 7:29

2IS ha scritto:nessuno si lamenta mai?? praticamente una coppia di carter di cui nessuno si sia lamentato, ancora non l'ho vista nè sentita. Io sinceramente girando i forum e le discussioni su FB leggo solo topic di lamentele, e non solo per i carter.

per il resto non commento, perchè in certe risposte leggo barzellette. Una fra tutte...se i carter sono pensati per motori elaborati e nei motori elaborati non si usa il mix, perchè mettono quel perno?? sorvoliamo...


Ultimamente non ne fanno una giusta: frizioni, alberi, carter, tutta roba da prendere e buttare nel secchio.

Gli unici prodotti che ho verificato essere buoni sono la marmitta touring per 200 (quella per 125 essendo della stessa forma ha il collettore troppo corto e lo spillo troppo grande e va una merda su tutti i motori), il cilindro magny cours (a parte il fatto che ha la canna troppo corta ed il frontescarico fa in modo che il pistone abbia usura anomala), l'accensione flytech (grossomodo allineata con la concorrenza).

Da quello che ho letto in giro anche il cilindro per small Zuera non dovrebbe essere male, ma non mi fido di quello che leggo voglio averlo in mano.

In questi giorni avrò modo di provare se la frizione per small da problemi.

E' comunque inammissibile che certa spazzatura meccanica venga messa in commercio.
Avatar utente
pk_damiano_4hp
senior
senior
 
Messaggi: 175
Iscritto il: 15/02/2012, 22:21

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda piewankel » 11/08/2016, 10:33

Jjlester ha scritto:...PRATICAMENTE I SIGNORI INDIANI ( perché voci di corridoio mi hanno riferito che carter sono stati fatti fare in India)...

Attenzione a riportare voci di corridoio, sopratutto non vere.
Capisco lamentarsi in maniera civile (cosa che assolutamente non sai fare), ma qua stiamo andando sulla diffamazione. Ricorda che ognuno è responsabile di cio che dice e scrive ;-)
Avatar utente
piewankel
junior
junior
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 24/09/2012, 12:56
Località: Bergamo

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda marzo79 » 11/08/2016, 10:50

Non so dove sian prodotti ma non mi sembra in India, che poi conosci l'India??? Cose buone o non buone non dipende dal paese o da chi li fa ma da come vengono fatti, ti assicuro che gli indiani spesso non hanno nulla da invidiare a noi italiani.
Comunque a parte questa breve divagazione, giusto lamentarsi e sicuramente nei forum ci sono più lamentele che lodi per qualsiasi prodotto di qualsiasi marca.
marzo79
master
master
 
Messaggi: 398
Iscritto il: 28/10/2010, 14:49

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda Jjlester » 11/08/2016, 13:35

piewankel ha scritto:
Jjlester ha scritto:...PRATICAMENTE I SIGNORI INDIANI ( perché voci di corridoio mi hanno riferito che carter sono stati fatti fare in India)...

Attenzione a riportare voci di corridoio, sopratutto non vere.
Capisco lamentarsi in maniera civile (cosa che assolutamente non sai fare), ma qua stiamo andando sulla diffamazione. Ricorda che ognuno è responsabile di cio che dice e scrive ;-)



Perché scrivere che sono prodotti in INDIA è' diffamazione?

non saprò lamentarmi in maniera civile MA STO C...O sono più problemi e difetti che altro

Dimmi tu se è' una cosa normale
Jjlester
newbie
newbie
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/03/2015, 22:25

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda 2IS » 11/08/2016, 15:13

Certo che ognuno è responsabile di ciò che dice, ma sfido chiunque a dirmi che i carter pinasco siano un buon prodotto. Sono stati un fallimento totale, tanto che hanno lanciato la versione 2016 (forse migliori?) senza un reale motivo buttandosi la zappa sui piedi e destando sospetti su cosa avessero di sbagliato quelli 2015. A quel punto decine di annunci "vendo carter pinasco per cambio progetto", svenduti... Prezzi online (tonazzo in primis) stranamente abbassati dopo l'avvento del modello 2016. Insomma ma pensate che siano tutti deficienti?

Se fosse stato un buon prodotto non ci sarebbe stato motivo di aggiornarlo dopo un anno, e non partiamo con le solite stronzate del tipo "noi ci miglioriamo sempre". Un paio di carter qualunque 2015 NUOVI controllati nei piani, quote e concentricità delle sedi, fanno accapponare la pelle, e lasciamo stare un eventuale indagine metalloscopica per bolle, ipodensità della fusione localizzata in determinati punti etc...Che è un buon prodotto lo dicono solo loro, in risposta a tutti quelli che si sono lamentati di qualche rottura o difetto di fusione etc... Gli unici che non si lamentano sono quelli che non sono in grado di controllare i piani, le sedi cuscinetto etc... o non gli passa nemmeno in testa di farlo per incompetenza, sbadataggine o quello che vuoi...o semplicemente hanno avuto culo a beccarne qualche paio migliori o hanno un motore che non li mette in crisi. In tal caso pero' andavano benissimo i carter originali.
Ps: dai difetti riscontrati sui carter, è lampante che vengono lavorati separatemente destro e sinistro, contro ogni logica della meccanica basilare in fatto di pezzi che devono lavorare accoppiati. Vorrei proprio capire chi è che permette tutto questo...

Non sono fatti in india?? Nel senso che sono fatti in un 'altra nazione che non è l'india? no perchè se si intende che sono italiani, allora facciamo una bella gita a visitare la fabbrica italiana da cui sfornano questi gioiellini marchiati "made in italy", così possiamo ammirare gli alti standard e il controllo qualità impeccabile.
Avatar utente
2IS
newbie
newbie
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 25/07/2010, 0:53

Re: CARTER PINASCO PROBLEMI

Messaggioda marzo79 » 11/08/2016, 20:10

Cacchio alzo le mani mi arrendo, pensavo di poter esser d'aiuto e dare qualche info in più ma probabilmente le mie informazioni sono poco attendibili e le mie conoscenze tecniche scarse.
marzo79
master
master
 
Messaggi: 398
Iscritto il: 28/10/2010, 14:49

Prossimo

Torna a Big Frames



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Copyright © 2012 - et3px.it | vespe da corsa -