Questo argomento contiene 71 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da aplus 18/04/2016,4:34 pm.

Stai vedendo 12 articoli - dal 61 a 72 (di 72 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #48652

    Rolando
    • 413
    • Master
    • ★★★★★

    Molte foto:

    https://goo.gl/photos/puTGdxwccEUSRuBSA

    Video uscita:

    [youtube]Y-c0bAf8uTI[/youtube]

    #48653

    aplus
    • 755
    • Master
    • ★★★★★

    é il video girato sulla Vespa n. 33 del team SPRT che montava un Quattrini M1-60 senza virgola, scarico al 70% dell’alesaggio, ammissione a valvola, albero Falc con biella da 105, carburatore VHST 28, MX3C riposizionata in alto per poter cambiare ruota senza doverla smontare
    il pilota alla partenza è l’ottimo François Xavier Bres, alias Fix :et3px-smile:

    #48654

    ciop
    MODERATORE
    • 1698
    • Master
    • ★★★★★

    grandissimo Aplus … :et3px-winner3: :et3px-winner3: :et3px-winner3:

    #48658

    stefano teppista
    • 177
    • Senior
    • ★★★★

    Il nostro weekend è iniziato in modo perfetto.
    Sistemazione, bel tempo, vespa a posto al 100 % dopo aver fatto la Pole con un solo giro secco non c’è rimasto altro sabato sera che pulire con pennello e diluente il motore e lucidare la vespa

    La mia strategia era chiara: dare 5 secondi al giro a tutti, dopo 20 giri (il primo turno) doppiare i secondi e mantenere il vantaggio nel caso di ingresso seftycar

    Impongo fin da subito il ritmo di 1 31 alto,record dello scorso anno
    il Cesta molto bravo non molla mai, gli do due metri al giro non di piu finche’ non lo vedo piu (penso abbia fatto un errore?)
    passa il primo turno, il tecnico mi segnala BOXBOX cosi mi appresto a rientrare quando a poche centinaia di metri dalla corsia finisco la benzina :et3px-rant:

    rientro in pista siamo 26esimi, e non possiamo fare altro che spingere, spingere e rimontare tutto il giorno ritmi infernali che portano addirittuta al mio compagno vero le 16 alla caduta per distrazione e stanchezza. alla fine concludiamo sesti con la penalità (giusta) di aver superato il limite di velocità nei box (causa eccessiva esuberanza di uno dei miei ragazzi )
    :et3px-banghead:

    tutto sommato è stato un bellissimo weekend

    complimenti a tutti

    #48659

    mauropapa
    MODERATORE
    • 1062
    • Master
    • ★★★★★

    bravi tutti , mi dispiace non esservci stato.. Allora Magnicours 2 anni di fila il primo posto ad un Quattrini 125 a liquido !!! galattico quel motore!! sarà per la prossima volta
    ciaoo
    mauro

    #48662

    Rolando
    • 413
    • Master
    • ★★★★★

    Video “Team ASCC sQooter” (Austria), pilota Marcus aka “MiNiKiN”.

    [youtube]ZROJZEXAX-E[/youtube]

    #48862

    Rolando
    • 413
    • Master
    • ★★★★★

    Ecco finalmente la intervista a Maurizio, il meccanico della Barto snc, che ha partecipato come meccanico ufficiale della Vespa “Small” marchiata Pinasco arrivata sul podio della gara “Endurance Challenge Scootentole 2015” tenutasi a Magny-Cours (Francia) il 26-27 settembre 2015.

    Ciao Maurizio! Partiamo dall’inizio, raccontaci un po’ del viaggio verso la Francia.

    M.: E’ stato un po’ lungo ti dirò la verità, siamo partiti il venerdì e siamo arrivati a destinazione dopo 12 ore di macchina. Per fortuna ad aspettarci c’era una grande festa con pasta e grigliata che ci ha ristorato dopo il lungo viaggio.

    Il sabato invece c’erano le prove libere. Come sono andate le due Vespe che partecipavano alla gara?.

    M.: La “Small”, che è una Vespa ET3, ci ha creato alcuni problemi all’inizio delle prove: l’assetto era pessimo, veramente un disastro. Con la messa a punto precisa e una sistemata alle sospensioni, gomme e carburazione, alle 16.30 ha ottenuto il 1° tempo. Non male, vero?
    Anche l’altra Vespa in gara, una Vespa modello VNB detta “Big”, presentava problemi di configurazione. Dopo aver ricontrollato la pressione delle gomme, rivisto la carburazione e il rapporto di compressione, abbiamo ultimato le prove libere guadagnando il 14° tempo in graduatoria.

    Parliamo ora della gara vera e propria, che si è svolta la domenica. La Vespa “Small”, che è quella che hai seguito direttamente come meccanico, come ha gareggiato?.

    M.: Molto bene, è rimasta in testa fino a metà gara! E’ partita in prima posizione, facendo un pieno e un cambio pilota ogni 30 minuti. Purtroppo la rottura della marmitta ci ha fatto accumulare un ritardo di 5 giri. La Small si è classificata comunque al 3° posto, a soli 3 giri dal primo classificato e con un distacco di una ventina di secondi dal secondo posto nel podio!

    La “Big” invece com’è andata?.

    M.: Benissimo, ha conquistato un meritato secondo posto sul podio! La Vespa era partita dalla 14esima posizione, e per di più si è spenta al via della gara finendo al 32esimo posto! Ma il team non si è arreso, anzi, è stata una rimonta lenta ma inesorabile, fino al traguardo! Un successo per entrambe insomma!

    Complimenti, avete realizzato un podio quasi tutto italiano!. Parteciperai ancora come meccanico l’anno prossimo alla gara di Magny-Cours?.

    M.: Staremo a vedere. E’ nata una bellissima collaborazione con la ditta Pinasco, che speriamo continui e porti ancora altre soddisfazioni, come questa gara.

    #48865

    crimaz
    • 1933
    • Master
    • ★★★★★

    Quattrini M1A diam. 56 in corsa 51 va bene, forte e non consuma niente.
    Lo consiglio a tutti :et3px-thumbup:

    #48866

    marzo79
    • 398
    • Master
    • ★★★★★

    Vero quel cilindro è il mio sogno nel cassetto ……. Speriamo prima o poi di tirarlo fuori dal cassetto
    A parte questo per me i cilindri pinasco son buoni umani e con i giusti lavoro diventano anche troppo per gli utilizzatori normali, ovvio che noi non siamo normali Cristian, ma per la politica commerciale di pinasco sono ottimi e essere nel gruppo di testa insieme a proto e a un M1A per loro è una vittoria :et3px-doubleup:

    #48867

    aplus
    • 755
    • Master
    • ★★★★★

    questa volta ho avuto la fortuna di essere tra quelli che stanno davanti e potermi misurare con piloti di ottimo livello, tutti inclusi
    credo che se la Small Pinasco non avesse rotto due volte la marmitta e se noi non avessimo rotto il cavo acceleratore ce la saremo giocata fino alla fine per la prima piazza
    andavano forte e si vedeva … nel mio primo turno Cesta mi ha passato mentre prendevo le misure alla Vespa di Olivier e mi sono dovuto impegnare per tallonarlo
    allo stesso modo il Tibe e il Manchu (Spagna) hanno ingaggiato una indimenticabile battaglia nella quale ho primeggiato ma non senza qualche difficoltà
    un plauso quindi all’ottimo livello raggiunto e un sincero ringraziamento a chi si impegna ogni giorno per creare questi bellissimi balocchi a forma di cilindro che tanto ci fanno divertire

    #48868

    Rolando
    • 413
    • Master
    • ★★★★★

    La mia idea di riprodurre questa intervista ad un meccanico è arrivare a conoscere un altro piccolo punto di vista sulla gara. Il suo lavoro nelle box è essenziale ma non parliamo quasi mai di loro.

    #49268

    aplus
    • 755
    • Master
    • ★★★★★

    ATTENZIONE, SEGNALO UN TENTATIVO DI FRODE CON I DATI BANCARI DI SCOOTENTOLE

    invito chiunque a non servirsene!!!

    chiedo cortesemente agli amministratori di cancellare i codici Iban e BIC sopra riportati

    Grazie

Stai vedendo 12 articoli - dal 61 a 72 (di 72 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.