Questo argomento contiene 35 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da Marco 28/09/2018,4:26 pm.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 36 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #31058

    piewankel
    • 99
    • Junior
    • ★★

    Buongiorno a tutti, è da molto tempo che mi gironzola per la testa di provare questo cilindro. Sono stato sempre frenato dal prezzo, ma questa probabilmente è la volta buona!
    La mia idea sarebbe quella di avere un motore molto divertente per fare lo stupido nei periodi caldi, e uno più tranquillotto per andare al lavoro in settimana. L’idea sarebbe quella di montare questo cilindro e in base alle esigenze cambiare il contorno. Mi spiego meglio:
    Per andare al lavoro gt M1XL con albero originale, VFS24, tappo aspirazione sul cilindro, rapporti 23-64, megadella, volano HP o originale, centralina digitayer.
    Per fare lo stupido sempre gt M1XL con albero originale, Polini pwk 28, tappo aspirazione carter, rapporti 21-64, espansione, volano HP o originale, centralina digitayer.
    Le configurazioni riportate soprsono date dal materiale che già possiedo, mancherebbe “solo” GT ed espansione.

    Prima di chidere fasature, carburazione, etc, volevo vedere cosa ne pensavate. Se è una boiata ditemelo subito che mi oriento su qualcos’altro.

    Grazie a tutti

    #44050

    ciop
    MODERATORE
    • 1698
    • Master
    • ★★★★★

    perche’ tanto sbattimento ?
    ti prendi un M1XL e lo monti di scatola , vespatronik , albero a scelta (piaggio/mazzucchelli spalle piene) un bel dellorto 28/30 mm con filtro aria , 3 pieni di rodaggio e via … :et3px-doubleup:
    come opzioni modalita’ turistica/racing te la giochi con due marmitte , cioe’ padellino tipo sip road x andarci al lavoro ed espa dedicata Quattrini x un uso racing , adegui il getto del max eeee gas … :et3px-moto:

    #44052

    piewankel
    • 99
    • Junior
    • ★★

    Grazie della risposta… :et3px-thumbup:
    Il problema è che girare in centro bergamo con il rumore di un lamellare equivale ad arresto sicuro… :et3px-policered:

    Iniziamo con l’acquisto del gt… poi vediamo. Pensavo di acquistare direttamente da Zirri che vedo che tiene più o meno gli stessi prezzi dei rivenditori… ma se mi schizzasse di andare a prendermelo da solo, dove si trova?

    #44055

    simonec
    • 307
    • Master
    • ★★★★★

    @piewankel wrote:

    Grazie della risposta… :et3px-thumbup:
    Il problema è che girare in centro bergamo con il rumore di un lamellare equivale ad arresto sicuro… :et3px-policered:

    Iniziamo con l’acquisto del gt… poi vediamo. Pensavo di acquistare direttamente da Zirri che vedo che tiene più o meno gli stessi prezzi dei rivenditori… ma se mi schizzasse di andare a prendermelo da solo, dove si trova?

    http://www.zirriangelocorseinvespa.it
    vai sul sito e ci sono tutti i mezzi per contattarlo .

    #44093

    piewankel
    • 99
    • Junior
    • ★★

    Sentito, molto gentile.

    Dice che ora è disponibile anche albero spalle piene dedicato, ma io credo di montare un originale per risparmiare qualcosina. Anche lui mi ha consigliato una frizione 6 molle (con molle rinforzate e anello), phbh 28 e volano da 1.5kg.

    Ora sono in dubbio se usare un blocco a puntine (quindi cambio denti piccoli) o uno tipo my (quindi cambio denti grossi). Sarei propenso per il puntine, visto che sarebbe lo stesso che monta in origine. Voi cosa consigliate?

    #44103

    Marco
    ADMIN
    • 2224
    • Master
    • ★★★★★

    Col puntine hai i denti piccoli del cambio. Meglio di no oltre a crociera vecchia. Meglio denti grossi e crociera piatta ( arcobaleno my)

    Io ho il puntine, ho modificato l’alberino di natale ( tornio) mettendo quello di un denti grossi. Quindi puntine con cambio resistente. Secondo me ne vale la pena. Io ho scelto puntine per non fare riporti sul travaso lato frizione come da vecchio regolamento vpi. Se non hai di questi problemi non complicarti la vita..

    Cambio? Io ho una 20/68 ma la cosa secondo me da fare è di mettere la prima del 150/200 che è un pelo più lunga poi 2 lunga drt 3 corta drt 4 cortissima drt. Dovrebbe andare bene anche con primarie turistiche migliora il salto marcia.
    Il cambio drt va adattato un po’

    Ciao
    Marco

    #44115

    piewankel
    • 99
    • Junior
    • ★★

    Beh… se a tornio si riesce a far stare l’alberino denti grossi su carter a puntine allora farò così. Quindi mi tengo la serie giusta dei carter senza violentarli più di tanto.

    Primaria sarei fissato con una DD Polini, ma con quello che gira ho paura che anche un 21-64 sia lunghetto. Quindi qua l’eterno dilemma… preferirei usare quello che ho in casa senza comprare altro. Ho corone dd64, de68,67,65 e pignoni dd21,23 de21,22,23. Quasi quasi una corona z65 così posso giocare con un po’ di pignoni drt?

    Come spaziatura cambio ho la 1a del 150 e la 4a del 125, mi piacerebbe il cluster drt, ma ho sentito di gente che lo ha tritato…

    grazie mille intanto.

    P.S.: tralasciando quanto possa girare con l’espansione dedicata… ma con una megadella e PHBH28 quanti giri si possono prendere? Tanto per regolarmi sui rapporti…

    #44116

    Marco
    ADMIN
    • 2224
    • Master
    • ★★★★★

    Io monterei 22/67, poi sei sempre in tempo ad accorciare…Equivale ad una 21/65 se non sbaglio.
    Quindi puoi scendere con la 21 e la 20.

    Io di drt ho solo gli ingranaggi, albero originale piaggio. Non é importante…lascia prima del 150 e quarta del 125…il resto originale.

    Per l’albero con un cilindro originale e 28 non ho sentito differenze fra originale piaggio e masse piene. A me piacciono i volani molto leggeri, prima versione avevo un hp adesso vtronik da 1 kg.

    Per l’espa…la dedicata é la sua marmitta. Tutto il resto…non so. Tanto vale una padella originale ben pulita. Non spenderei soldi in ibridi strani, ma questa é solo un’opinione personale…io ho provato la padella e andava bene…ma certo…non é come un’espansione. Poi una zirri, una vecchia pat. Se non sbaglio una Jlomas, non ricordo quale. La differenza vera é quando ho montato la sua espansione…

    #44130

    piewankel
    • 99
    • Junior
    • ★★

    Grazie mille per i consigli!!! Quindi vada per la 22-67, che nel caso la correggo con pignoni 20,21 o 23. Frizione uso la sua 6 molle e gli saldo un bel anello. Come dischi e molle cosa mi consigli?

    Come albero al momento ho un piaggio posticipato e un rms c60 tutti e due da rimbiellare. Serve a qualcosa la biella 110 o vado con la sua 105?

    Mentre come volano ho un originale portato a 1.9kg, uno del 200 da 1.9kg e uno del’HP. Inizierò con quello del 200, poi vedremo se alleggerire ancora (sempre se si può). Mentre se decidessi di montare puntine con condensatore?

    Per il cambio non sono ancora convinto se montare il denti grossi o il denti piccoli. Se montassi il suo denti piccoli avrei un cambio denti grossi da accoppiare all’altro carter. Ci penseremo prima di chiudere.

    Al momento lo monterò con una delle megadelle che ho già in casa, vedremo come si comporta nel tempo che raccimolo 2 soldini per la sua espansione.

    Ora finisco 2 cosette in garage per fare un po’ di spazio e poi sotto con l’acquisto del GT.

    Grazie mille!!!

    #44179

    Marco
    ADMIN
    • 2224
    • Master
    • ★★★★★

    Per la bielle non so…ho sempre usato alberi originali e in ultimo un masse piene. A me non è cambiato quasi niente…

    Volano…hp! Ho iniziato con un volano alleggerito a 1,5 poi hp poi vepsatronik. Le puntine…direi di no.

    Occhio allo squish. Io lo tengo a 1.6 ….moooolto conservativo. Sarebbe da mettere a 1.4 ma anche meno…

    Ciao e buon lavoro
    Marco

    #44183

    piewankel
    • 99
    • Junior
    • ★★

    Quindi albero standard e volano HP.

    Oggi porto l’albero originale a rimbiellare e faccio saldare lo spinotto che non si sa mai.

    Poi prendo un accensione completa HP e vedo come calza su carter PX (qualcuno lo ha mai fatto?).

    Intanto ho iniziato con il resto, l’obbiettivo è divertirsi questa primavera… speriamo di riuscirci!!!

    Grazie mille!!!

    #44199

    Marco
    ADMIN
    • 2224
    • Master
    • ★★★★★

    Bisogna ruotare il piatto bobine ma non ricordo di quanti geadi…hai la stroboscopica?

    #44200

    piewankel
    • 99
    • Junior
    • ★★

    Avevo letto da qualche parte che si faceva la seconda chiavella nel volano a 30° per montarla su accensione px, ma questo è un ricordo da prendere con le pinze. Comunque prima di fare danni mi faccio prestare una strobo da un socio ;-)

    Ora sotto con i ferri che devo svuotare la stanza dagli altri lavori… ultimamente sto battendo un po’ la fiacca :et3px-redface:

    #44203

    Marco
    ADMIN
    • 2224
    • Master
    • ★★★★★

    Sempre montato piattello px ruotato con volano hp. L’ho fatto la prima volta nel 97…
    Devo cercare il piattello in garage per le misure esatte.

    Se non ricordo male sulla circoferenza del piattello si misurano 210 mm in senso orario che corrispondono a circa 210 gradi. Sempre se ricordo bene la circonferenza del piattello px é di 360 quindi 1mm 1 grado. Avevo trovato i gradi con un po’ di trigonometria…

    Quindi fatti i nuovi riferimenti il piattello si gira in senso antiorario si fanno i nuovi fori e sei quasi pronto. Sotto al piattello 1mm di spessore ( rondelle) altrimenti il pickup non va in posizione e si brucia.

    Insomma in un’ora fai tutto in garage.

    Col volano hp ho fatto veramente decine di migliaia di chilometri prima col polini 210 poi con il 177 dal 97 al 2003 alternandolo nelle vacanze con un volano pk ( stesso anticipo dell’hp) o 200 portato a 2 kg.

    L’M1XL l’ho usato quasi tre anni in strada con volano hp, nessun problema. Poi l’ho usato in pista 2-3 volte. Il vespatronik per me é una cosa diversa. Stesso peso ma anticipo variabile.

    Per i 210 mm prendi il valore come ‘ipotetico’ sono quasi sicuro ma non certo. Con la strobo te ne rendi conto subito e sei sicuro! Appena trovi i 18 gradi magari misura sulla circonferenza del piattello ( io lo facevo con una cordina).

    Intanto cerco il piattello, ma non so dove sia… :-/

    Ciao
    Marco.

    #44204

    Marco
    ADMIN
    • 2224
    • Master
    • ★★★★★

    Allora sono 150 gradi di differenza!

    Questo vuol dire che mi ricordavo bene i 210 mm per fare i rifermenti…ma non ricordo se in senso orario o antiorario… :-/

    Domani cerco il piattello! Misuro e fotografo…

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 36 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.