Questo argomento contiene 538 risposte, ha 21 partecipanti, ed è stato aggiornato da alfagiu 14/02/2014,9:28 pm.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 539 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #30396

    alfagiu
    • 339
    • Master
    • ★★★★★

    Salve a tutti i vespisti,

    Mi presento mi chiamo giuseppe, ho 23 anni e vivo in belgio.
    Sto preparando con il mio mgiliore amico(meccanicovspa) un mottore lo so che e un po strano ma avevo quelli carter e non volevo comprane altri, il carter e quello di una VBB 1963 que ho fatto saldare per potere mettre il quattrini.
    Prima avevo un polini 177 con kit lamellare malossi carburo 30 dell orto vespatronick andava come una bestia prima che la campana si spaccava in 2 in soli 200 km..
    Ecco facchio l’elenco dei pezzi che ho in posseso:
    – quattrini M1xl
    – carter raccordati con valvola saldata
    – carburatore phbh 30
    – vespatronick
    -marmitta jl rz 2000 plus
    – rapporti 22/67
    – dischi frizzione in carbonio newfren buoni o no?
    – campana con annello di rinforzo
    – albero mazzuchelli anticpato ( questo e il problema ho paura che si spacca in due come quello altro)
    – molle e bicchierini pinasco buccati

    che ne pensate ?? che gente che dice che non sara affidabile e che olio usare per i dischi in carbonio?
    grazie e saluti dal belgio

    #35896

    alfagiu
    • 339
    • Master
    • ★★★★★

    ecco le foto
    ho raccordato i carter, chiuso l’aspirazione al carter e allargato gli bucchi dei cuscinetti

    #35897

    Marco
    ADMIN
    • 2191
    • Master
    • ★★★★★

    Benvenuto!
    Intanto complimenti per il lavoro.

    Visto che monterai un m1xl, penso che utilizzerai il lamellare al cilindro. Per maggiore sicurezza quello che puoi fare sulll’albero è di saldarlo in modo da evitare che si giri. La saldatuara la puoi fare a tig, anche se mi è stato consigliato di incidere l’labero per avere una saldatura più profonda, ovviamente poi da spianare.

    Per montare il lamellare al cilindro vedrai che il carburatore non entra alla perfezione sul convogliatore dell’aria. Io ho segato una parte del convogliatore per far entrare il carburatore dritto, Ciop ad esempio ha montato un collettore lungo che permette il montaggio senza modificare il convogliatore. Piccolo problema è il filtro del carburatore che fa fatica ad entrare e tende a colpire il telaio, devi fare delle prove dipende dal telaio che userai per quel motore.

    PEr la frizione io uso una 6 molle quella del 125 con anello di rinforzo e dischi originali, non conosco quelli newfren, ma sicuramente qualcuno ti saprà dire qui sul forum se sono buoni o no. Come olio io uso un sae 30, am anche qui c’è chi è più esperto di me che ti potrà consigliare meglio. Ok le molle pinasco non dovresti avere problemi di tenuta, eventualmente ti posso dire che io uso le malossi.

    Per la marmitta ho dei dubbi, la migliore per quel cilindro è la marmitta quattrini. Vedi se riesci in qualche modo a montarla, cambia decisamente il carattere del motore.

    Ciao
    Marco.

    #35901

    alfagiu
    • 339
    • Master
    • ★★★★★

    grazie marco, per il tuo aiuto

    per l’albero e quello che volevo fare, ma perchè ti e stato consigliato di non incidere l’albero ?

    si l’ho visto e una fatica per mettere il carburatore…

    e non hai problemi con i dischi originali ? ho letto che con i dischi in carbonio si deve mettere del olio 80w90 ? le molle pinasco le ho pressi soltanto per avere i bicchierini forati le molle usero quelle newfren.

    si la marmitta non e il massimo, ma la provero lo stesso prima di comprane un altra.

    ciao giuseppe

    #35909

    baraccaone
    • 186
    • Senior
    • ★★★★

    :et3px-thumbup: Ciao!!!Mi raccomando tieni alto il mito vespa anche in Belgio!!! :et3px-doubleup:

    #35910

    Marco
    ADMIN
    • 2191
    • Master
    • ★★★★★

    @alfagiu wrote:

    per l’albero e quello che volevo fare, ma perchè ti e stato consigliato di non incidere l’albero ?

    no, mi è stato consigliato di INCIDERE l’albero. Tiene di più.

    Per i dischi nessun problema con gli originali, almeno per il momento, non li ho mai cambiati con circa 50 litri di benzina e solo in pista. Tra l’altro io uso rapporti molto corti, 20/68.

    Ciao
    Marco.

    #35913

    alfagiu
    • 339
    • Master
    • ★★★★★

    @baraccaone wrote:

    :et3px-thumbup: Ciao!!!Mi raccomando tieni alto il mito vespa anche in Belgio!!! :et3px-doubleup:

    Ciao, ce ne sono moltisimi gli appassionati in belgio ma il m1xl non ne ho ancora mai visti in giro :et3px-winner3:

    #35914

    alfagiu
    • 339
    • Master
    • ★★★★★

    @marco wrote:

    @alfagiu wrote:

    per l’albero e quello che volevo fare, ma perchè ti e stato consigliato di non incidere l’albero ?

    no, mi è stato consigliato di INCIDERE l’albero. Tiene di più.

    Per i dischi nessun problema con gli originali, almeno per il momento, non li ho mai cambiati con circa 50 litri di benzina e solo in pista. Tra l’altro io uso rapporti molto corti, 20/68.

    Ciao
    Marco.

    ah ok scuza ho capito male

    e i dischi malossi sono buoni, io pensavo che ne regevano

    ho letto che i dischi in carbonio non valgono una sega

    saluti dal belgio
    giuseppe

    #35968

    ciop
    MODERATORE
    • 1698
    • Master
    • ★★★★★

    Ciao , ottimo lavoro specialmente la travaseria del banco … :et3px-thumbup: i dischi in carbonio li vedo bene solo in gare di accelerazioni in quanto durano molto di piu’ rispetto a quelli in sughero … sai come’ nelle partenze bisogna cercare di sfrizionare parecchio … ma nel tuo caso quelli in sughero abbinati ad olio cambio minerale vanno benissimo , prova con molle medio dure x poi salire .
    Riguardo alla marmitta se vuoi ottenere il 100% dal tuo motore non ce alternativa di sorta … ci vuole la sua dedicata Quattrini … :et3px-doubleup:

    #35974

    alfagiu
    • 339
    • Master
    • ★★★★★

    salve ciop, grazie per i consigli prendero i dischi malossi, e la marmitta ho un po cercato su internet e non la trovo su sip e scootercenter, come mai? ma provero prima quella che ho per il momento.

    e ti seguo da un po di tempo sempre bellissimi i tuoi video

    ciao

    #35976

    ciccio88p
    • 97
    • Junior
    • ★★

    come frizione io monto una 6 molle ricavata dal pieno con anello, bicchierini forati, dischi e molle malossi con 300 ml olio sip sae 30 minerale…ti posso dire che la frizione tiene benissimo e non strappa su un malossi 221cc pensa sull’xl…

    #35981

    alfagiu
    • 339
    • Master
    • ★★★★★

    me li sono già commandati i dischi malossi ;-) perche un m1xl va meno forte del malossi?

    #35988

    Marco
    ADMIN
    • 2191
    • Master
    • ★★★★★

    Un malossi ha più coppia e quindi la frizione tende a reggere meno, ma non raggiunge i giri di un m1xl. Vanno diversamente.

    Ciao
    Marco.

    #35994

    alfagiu
    • 339
    • Master
    • ★★★★★

    ok. e quanti cavalli si puo ottenere con l’M1xl piu o meno? che ho fatto una ricerca e non trovo niente
    grazie

    ciao
    giuseppe

    #35995

    ciccio88p
    • 97
    • Junior
    • ★★

    20/25 cv…dipende come lo configuri…
    ma da quello che ho letto nel primo messaggio dovremmo essere sui 18/20cv…
    comunque non basta comprare tutti i pezzi per fare andare bene un motore ma bisogna saperlo assemblare bene nel suo complesso…

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 539 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Condividi: